Cari libri, Classico che non tramonta mai, Cultura, Il potere dei libri, Libri da ricordare, Uomini e libri, Vita e letteratura, Vita e Libri

Nel nome della rosa – Ciao, Umberto

Per Umberto Eco (1932-2016) Tu sei il primo a cui penso quando mi chiedono la lista dei dieci libri della mia vita.    Il nome della rosa: edizione Fabbri, copertina rigida rossa, caratteri dorati. E quel film. Avrò avuto forse dieci anni, di certo non capii bene tutto, eppure provai così tanta ansia mista a stupore che… Continue reading Nel nome della rosa – Ciao, Umberto

Classico che non tramonta mai, Giorni di carta, Libri in festa, Pensieri sparsi, Piccoli morsi, Recensioni

Happy birthday Personal Librarian! A suon di libri, naturalmente

Ebbene si, gli anni passano anche per le librarian. Nonostante spesso non se ne accorgano neppure, tutte prese a finire l'ultimo libro o a cominciarne uno di nuovo.E chissà, magari librarian lo sono diventate proprio grazie ai libri che hanno ricevuto in regalo fin da quando - c'è da scommetterci! - erano nella culla.E allora… Continue reading Happy birthday Personal Librarian! A suon di libri, naturalmente

Classico che non tramonta mai, Festival

Libriamo e… quasi quasi m’iscrivo (o mi scrivo?) a un corso di scrittura creativa

Vi sentite scrittori nell'anima, ma non avete ancora avuto il coraggio di mettervi alla prova?E' arrivato il momento di farlo!Il festival Libriamo, il 27 e 28 agosto, organizza un workshop di scrittura creativa capace di tirar fuori... l'Antonio Fogazzaro che è in voi!Eh già, perché il tutto si svolgerà proprio in onore del grande scrittore vicentino (pronti per… Continue reading Libriamo e… quasi quasi m’iscrivo (o mi scrivo?) a un corso di scrittura creativa

Bibliocure, Classico che non tramonta mai, Libri da aspirina, Recensioni

"Per favore, mr. Darcy… mordimi sul collo!"

I rifacimenti mi sono sempre parsi inutili, triti e ritriti come una minestra riscaldata che resta sullo stomaco. Eppure questo, ammettiamolo, qualcosa di diverso ce l'ha. Per un semplicissimo ma essenziale motivo: fa divertire.Non so se sia colpa del coltello ben celato fra una sottoveste di organza e una giarrettiera. Oppure saranno forse i duelli… Continue reading "Per favore, mr. Darcy… mordimi sul collo!"

Bibliocure, Classico che non tramonta mai, Giorni di carta, Libri da ricordare, Libri e società, Recensioni, Vita e letteratura

Anche quest’anno ci risiamo (e questa notte è ancora nostra…)

Ci sono cose che ritornano immancabilmente, sempre nello stesso momento, sempre come nuove.Un libro. Un film. Una canzone.Oggi è senza dubbio quella di Venditti. Con quella frase storica, la matematica non sarà mai il mio mestiere. Quante volte l'abbiamo ripetuto, davanti a numeri di cui non coglievamo il senso. Quante volte ci siamo rotti e… Continue reading Anche quest’anno ci risiamo (e questa notte è ancora nostra…)

Bibliocure, Classico che non tramonta mai, Giorni di carta, Libri e società, Pensieri sparsi, Recensioni

Il giorno dopo la giornata d’uno scrutatore

L'avevano fatto scrutatore: un compito modesto, ma necessario e anche d'impegno.Ho visto svolgere questo compito modesto da persone che sbuffavano, che si grattavano, che uscivano ogni due minuti dal seggio, che si ammazzavano di noia.La noia era quella di un referendum a cui nessuno ormai crede più, al punto da raggiungere i livelli di affluenza… Continue reading Il giorno dopo la giornata d’uno scrutatore