Bibliocure, Biblioterapia, Gente che legge, Gialli e Thriller, Il potere dei libri, Libri sui Libri, Recensioni, Uomini e libri

La lettrice scomparsa di Fabio Stassi

I libri hanno il potere di curare le ferite dell'anima, questa è la teoria che sostengo anch'io fra le pagine virtuali di questo blog, e nella mia vita di tutti i giorni. Ho conosciuto Fabio Stassi proprio così: tra le pagine di Curarsi con i libri (Sellerio) di Berthoud e Elderkin, da lui curato: la… Continue reading La lettrice scomparsa di Fabio Stassi

Bibliocure, Biblioterapia, Gente che legge, Il potere dei libri, Libri da ricordare, Libri sui Libri, Presentazioni, Recensioni, Vita e Libri

La libreria delle storie sospese: quando i sogni diventano realtà

[Avvertenza: questo è un post che non parla solo di libri, parla soprattutto di sogni.] Tutti abbiamo un sogno. Almeno uno. Da piccola, avevo sogni che mi sembravano immensi. Quando andavo all'asilo sognavo di essere a scuola e di dover fare i compiti per il giorno dopo, tanto da costringere mia mamma a fingere di essere la maestra.… Continue reading La libreria delle storie sospese: quando i sogni diventano realtà

Cari libri, Il potere dei libri, Libri da ricordare, Libri sui Libri, Recensioni, Uomini e libri

Mendel: ovvero, dell’amore per i libri

La storia di chi dei libri sapeva tutto. Di chi li respirava, li toccava, li raccoglieva e li rivendeva porta a porta. Perché un vero negozio non poteva permetterselo. Una storia triste, affascinante, quasi fiabesca, fino alla sua disperata fine. Si chiama Mendel, è russo, ma vive a Vienna. Anzi, in un particolare posto di… Continue reading Mendel: ovvero, dell’amore per i libri

Bibliocure, Libri da aspirina, Libri sui Libri, Recensioni

Credevo fossero libri…

...invece era una truffa! Roald Dahl, Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra, Guanda. Proprio così, perché dietro quest'impettita figura di antiquario cartaceo - o bouquiniste, per i palati più raffinati - si nasconde un incallito truffatore. Con quel segreto in più. Capace di far sganciare montagne di quattrini ad ogni rispettabile famiglia bene londinese. Capace di… Continue reading Credevo fossero libri…